scarpe salomon,scarpe new balance,scarpe dr martens,scarpe superga,scarpe adidas
Sneakers Basse Nike - Donna Wmns Nike Free 5.0 V4 Ns Print - Nero
Sneakers Basse Nike - Donna Wmns Nike Free 5.0 V4 Ns Print - Nero

Sneakers Basse Nike - Donna Wmns Nike Free 5.0 V4 Ns Print - Nero

Sneakers Basse Nike - Donna Wmns Nike Free 5.0 V4 Ns Print - Nero

Sneakers Basse Nike - Donna Wmns Nike Free 5.0 V4 Ns Print - Nero

Sneakers Basse Nike - Donna Wmns Nike Free 5.0 V4 Ns Print - Nero

€170.3  €74.1


  • Modello: Nike 00801
  • 325 disponibilità in magazzino
Fai la scelta:










Da inserire:  


L'ANDATURA PIÙ AMMORTIZZATA E NATURALE DI NIKE
Ideale per i runner che ancora non conoscono Nike Free, la scarpa da running Nike Free 5.0 - Donna offre un'eccellente ammortizzazione leggera e il massimo sostegno consentendo, al contempo, un'esperienza di running molto naturale.
Movimenti ottimizzatiLe flessibili scanalature esagonali offrono sei punti di flessibilità per offrire la massima libertà di movimento al piede.
Andatura naturaleCon un differenziale di 8 mm tra tallone e avampiede, la Nike Free 5.0 offre un'intersuola a profilo basso mentre il tallone arrotondato promuove un'andatura più naturale.
SostegnoLa tomaia in mesh engineered offre il comfort e la calzata di una scarpa tradizionale e avvolge il piede per offrire il massimo sostegno quando ti muovi. Flywire integrato ai lacci offre un sostegno aggiuntivo e una calzata personalizzata.
Altri vantaggiStruttura senza cuciture per un comfort ideale
Strati esterni senza cuciture per il massimo sostegno e resistenza senza appesantirti
Sottopiede sagomato che riproduce la forma del piede per il massimo sostegno
Linguetta in mesh a più strati per ottimizzare comfort e ventilazione
Suola in gomma piena sotto la punta per trazione e resistenza
Suola con struttura Waffle per assorbire gli impatti e aumentare la reattività


Dettagli prodottoPeso: 227 grammi (misura da donna 38,5)
Differenziale dell'intersuola: 8 mm


ORIGINI DI NIKE FREEDopo aver scoperto che gli atleti di Stanford si allenavano a piedi nudi sul campo da golf della loro università, tre dei dipendenti Nike più creativi e innovativi hanno iniziato a sviluppare una scarpa capace di offrire la sensazione leggera e naturale della corsa a piedi nudi. Nel 2002, hanno esaminato un gruppo di uomini e donne utilizzando solette legate ai piedi per misurare i valori di pressione, e ricorrendo a fotocamere ad alta velocità per scattare immagini dei piedi in movimento. Il team ha trascorso otto anni a studiare la biomeccanica della corsa a piedi nudi. I risultati hanno consentito di raggiungere una profonda comprensione dell'angolo di impatto naturale del piede, della pressione e della posizione delle dita, permettendo ai designer Nike di creare una scarpa da running non convenzionale sia dentro che fuori.